TROFEO TOLLEGNO 1900 – REVIVAL LANA GATTO

Eleganza, bellezza e…tanta competizione! Si è conclusa ieri la terza edizione del Trofeo Tollegno 1900 – Revival Lana Gatto che quest’anno ha visto la partecipazione di 110 auto accomunate da una parola d’ordine: Eccellenza! Modelli prestigiosi e affascinanti hanno sfidato un clima mutevole di una due giorni (6-7 maggio 2017) intensa e ricca di novità che ha attraversato le zone di Biella e della Valsesia, passando dal lago Viverone e Bertignano, in un percorso di circa 270 Km complessivi.
I motori hanno iniziato a rombare sabato 6 maggio alle ore 7:00 presso lo storico stabilimento della Tollegno 1900 SpA con le operazioni di consegna dei road book del percorso e la verifica di documenti e vetture. Alle ore 11:01 è stato dato il via ufficiale alla gara che ha visto protagonista, nella prima giornata, il “Proving Ground” di Balocco, punto di riordino della competizione, grazie alla collaborazione con Alfa Romeo ed FCA. La Manifestazione si è conclusa come da tradizione con la suggestiva sfilata nella centrale Via Italia di Biella e la sera i partecipanti hanno festeggiato presso la Fondazione Pistoletto-Cittadellarte, partner del Trofeo Tollegno 1900 – Revival Lana Gatto, con un’elegante cena di gala a Biella. Domenica 7 maggio è iniziata con lo start della seconda tappa alle ore 9:00 e ha visto gli equipaggi, dopo una mattinata di prove particolarmente impegnative, fare sosta per il pranzo nella suggestiva cornice delle Sala delle Grandi Opere-Cittadellarte presso la Fondazione Pistoletto a Biella. L’arrivo della prima vettura intorno alle ore 14:30 presso la Tollegno 1900 SpA ha decretato la conclusione della competizione. La classifica ha visto trionfare l’equipaggio dell’Autobianchi A112 Abarth composto da Luciano Cacioli e Francesco Gianmarino che hanno preceduto sul podio Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi su Fiat Duna 70 e Cosimo Gennari e Giovanni Ferrari, al terzo posto, su Lancia Beta Hpe.

Menzione speciale a: Guido Avandero su Lancia Stratos Chardonnet, Peter Tallia con Ferrari Dino GTB, Ronnie Kessel su Alpine Gr.4 e Andrea Roder su Aston Martin DB5.

La cerimonia di premiazione ha segnato la fine del prestigioso evento, conferendo ai partecipanti opere esclusive realizzate con filati Lana Gatto.

Il Terzo Trofeo Tollegno 1900-Revival Lana Gatto ha chiamato all’appello un parterre automobilistico che ha spaziato dal 1927, anno di costruzione della Bugatti T40, sino al 2016 quando uscì dalle officine di Maranello la Ferrari “La Ferrari aperta”. Tra le due perle dei quasi novant’anni di produzione automobilistica hanno sfilato tanti altri modelli di alto interesse collezionistico con tre marchi a fare la parte del leone: Alfa Romeo, Lancia e Porsche. Per deliziare il pubblico ed i palati più fini sono stati presenti altri marchi prestigiosi quali Ferrari, Jaguar, Mercedes e BMW ma non sono mancate le più rallystiche Fiat 124 Abarth, Opel Kadett Gt/e e la Talbot Sunbeam Lotus.

Il Trofeo Tollegno 1900 –Revival Lana Gatto organizzato dalla NS Events è un omaggio al famosissimo “rallyLANA” di cui negli anni settanta, per otto edizioni, Lana Gatto è stata main sponsor. La gara da realtà locale diventò, anche grazie a Lana Gatto, una competizione di rilievo nazionale, fino a trasformarsi nel 1978 in un rally la cui fama varcò presto i confini. L’azienda da sempre ha voluto distinguersi, puntando già dagli albori a promuovere eventi legati al territorio e farli crescere a livello nazionale ed internazionale. L’edizione 2017 del Trofeo Tollegno 1900-Revival Lana Gatto è stata inoltre la cornice di due importanti celebrazioni che hanno completato il ricco programma della competizione: il 70° anniversario della Fondazione della Polizia Stradale e i trent’anni della Lancia Delta.
Per ogni ulteriore informazione: www.trofeotollegno1900.it
Tollegno 1900 è uno dei principali player del comparto tessile italiano ed internazionale. Azienda fortemente strutturata, Tollegno 1900 integra al suo interno tutti i passaggi della filiera: dalla produzione di filati per maglieria, alla produzione di tessuti per abbigliamento con specializzazione in lana merino e fibre nobili. Stile, qualità e innovazione sono i valori che definiscono il DNA della realtà piemontese a partire dal suo brand storico Lana Gatto, marchio particolarmente noto per l’aguglieria, che negli anni settanta, per circa otto edizioni, fu main sponsor del famoso “rallyLANA” e a cui oggi si rende omaggio con il prestigioso Trofeo Tollegno 1900 – Revival Lana Gatto.
tollegno1900.it
trofeotollegno1900.it
#trofeotollegno1900
#MakeBiellaGreatAgain
www.nsevents.it

Per informazioni:
Francesca Magrotti
PAMBIANCO Communication
tel +39.02.76.38.86.66
f.magrotti@pambianco.com

Qui di seguito il link dal quale scaricare le immagini.

Scarica link we.tl/Ux4X0r2CYy