Inchsustain_school è un progetto semplice quanto importante, proposto da Inch_studio Srl – azienda vicentina specializzata nello studio, progettazione e produzione di capi di alta gamma in jersey e tessuti leggeri – allo scopo di dare concretezza alla parola sostenibilità, un termine forse troppo spesso abusato e raramente applicato alla realtà. Con il suo ultimo progetto rivolto alle scuole medie, Inch_studio Srl rende la sostenibilità un valore applicabile al quotidiano, alla portata di tutti, anche e soprattutto dei ragazzi, i custodi del futuro.

Il progetto ha preso il via lo scorso dicembre a Creazzo e ha coinvolto gli alunni di seconda media dell’istituto Alessandro Manzoni. E’ stato decisamente innovativo e trainante l’impatto con il giovane pubblico, ignaro di quanta esperienza, competenza e arte stiano alla base di un capo d’abbigliamento, soprattutto se ideato e realizzato in una catena produttiva che mira a diventare sempre più sostenibile quale quella di Inch_studio Srl.

Svoltosi in tre giornate di lavoro in ambito scolastico e rivolto ai ragazzi in procinto di affrontare la scelta della scuola superiore, il progetto ha visto la stretta collaborazione tra gli studenti e le varie figure professionali dell’atelier (il titolare, il responsabile di prodotto, il responsabile di progetto e due modelliste). Al termine del percorso, ogni ragazzo ha vissuto in prima persona la soddisfazione di progettare e realizzare la propria Sustainable T-shirt, perfetta sintesi di molteplici, importanti elementi.

Primo fra tutti il concetto del riutilizzo, impartito tramite l’uso degli sfridi di lavorazione (che per l’azienda sarebbero da scartare, ma che così hanno acquisito una nuova vita). A seguire, il valore della formazione, vista come passaggio di competenze e sostenibilità nell’insegnare le migliori pratiche. Di fondamentale importanza anche il proficuo dialogo tra digitalizzazione e artigianalità, spesso vissute in contrapposizione in termini di mondo e stili, ma che in realtà convivono e si completano l’una con l’altra. Non ultimo, la Sustainable T-shirt e l’intero progetto hanno favorito e veicolato l’espressione dell’individualità degli studenti coinvolti, e questo proprio attraverso l’attività di ideazione e creazione che ha consentito loro di scoprire attitudini e predisposizioni fino a quel momento sconosciute.

Il progetto Inchsustain_school, con il suo modulo teorico-pratico di 3 giornate di formazione-lavoro, è un progetto gratuito, altamente impegnativo in termini di logistica, organizzazione e tempo, ma anche stimolante e formativo, e potenzialmente replicabile in altre scuole. Vuole essere il contributo di Inch_studio Srl per portare valore etico e sociale nelle nuove generazioni, spesso attratte solo dal mondo digitale. È il tentativo di insegnare che sostenibilità non significa solo differenziare i rifiuti o piantare un albero, ma qualcosa in più: conoscenza, attenzione, rispetto, condivisione, valore. Il progetto Inchsustain_school è, per l’atelier, l’acquisizione della consapevolezza di avere delle competenze utili da trasmettere, come persone e come professionisti che hanno l’orgoglio e l’onore di lavorare nell’ambito di quel Made in Italy legato alla moda tanto apprezzato nel mondo quanto bisognoso di un’identità concretamente sostenibile. 

“E’ stata una esperienza davvero forte, che ha insegnato a noi e ai ragazzi più di quanto sperassimo” ha dichiarato Virginia Busoni, socia e responsabile prodotto di Inc_studio. “Abbiamo avuto la conferma di come confrontarsi, dialogare e creare insieme non sia mai una perdita di tempo, bensì un “tempo di condivisione” in cui, con attenzione e coinvolgimento alle stelle, si superano gli schemi abituali e si sfiora l’incredibile. E, in questo anno pieno di “2”, vorremo riproporre il modulo una seconda volta, in un’altra scuola, perché… c’è sempre margine di miglioramento. Sarà un’altra occasione unica, un’altra meravigliosa opportunità per stimolare le menti creative e, perché no, contribuire alla nascita di futuri modellisti o stilisti “green””.

www.inchstudio.it