In un mondo in continua evoluzione, cambiano anche le regole, i tempi, le destinazioni e gli strumenti del turismo. Il settore dell’accoglienza è pronto a recepirle a SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style, che per le edizioni 2022 puntano sulla formazione professionale. Dal 12 al 14 ottobre prossimi, in contemporanea a TTG Travel Experience, i saloni dedicati all’hôtellerie, al turismo open air e balneare organizzati da Italian Exhibition Group lanciano in Fiera a Rimini un calendario di seminari e talk per trasferire ai professionisti del turismo gli strumenti di conoscenza per competere sul mercato e diventare veri e propri Hospitality Innovators. Dal rinnovo delle concessioni balneari alla sicurezza, dall’ecologia alla ristorazione, dall’innovazione all’accessibilità, verranno toccati i temi più caldi del settore con il supporto di partner di formazione accreditati.

 Sempre più vicino, per standard abitativi, di forniture e di spirito imprenditoriale, all’hôtellerie, la filiera del camping trova una nuova collocazione nella 71ª edizione del salone, slegandosi dal mondo del turismo balneare. Questa indicazione di tendenza, che si lega al recente accordo di collaborazione siglato da IEG e FAITA Federcamping, porta il mondo del camping, del glamping e del turismo outdoor a diretto contatto con il settore dell’ospitalità alberghiera: dai servizi per hotel alle tecnologie, dalle forniture agli arredi, fino alla progettazione di spazi contract.

ARENE E SPAZI TEMATICI

SIA torna con la Design Arena, legata ai temi del design, del contract e dei servizi, che quest’anno pone un’attenzione particolare alla personalizzazione dei prodotti e servizi e all’evoluzione tecnologica. All’offerta espositiva si affiancano gli eventi della Main Arena, con l’intervento di ospiti istituzionali e dei principali interlocutori del settore. Tra questi, la presenza di Federalberghi, che proprio durante la fiera riunisce il consiglio direttivo. Anche SUN avrà come linee guida l’anticipazione dei trend e l’innovazione. Giunta alla sua 40ª edizione, si conferma come manifestazione leader in Italia per il turismo balneare, indicando nell’area Beach Village le nuove tendenze per la vacanza in spiaggia e tutte le soluzioni innovative di prodotti e servizi, sia nell’Innovation Seastyle Area, sia con le start-up del settore balneare della Sun Next Seastyle Area, iniziativa creata in collaborazione con CNA Emilia-Romagna e il magazine Mondo Balneare.

IL DESIGN DELL’ACCOGLIENZA

Anche quest’anno, il design dell’accoglienza si costruisce in fiera a Rimini, in cui vengono proposte quattro mostre pensate per ispirare gli operatori. La Mostra Rooms ospiterà sei mock-up di camere d’albergo affidate alle sapienti mani di contractor che sapranno interpretare le nuove tendenze trasformandole in progetto. La seconda mostra dedicata al Wellness darà un esempio di cosa significhi oggi dedicare spazi al relax e al benessere individuale, seguendo i rituali contemporanei. Ad accogliere le nuove tecnologie e i servizi per le strutture alberghiere sarà la Mostra Hotel in Motion, mentre nell’area Camping & Village sarà esposta la Mostra Glamping, che racconterà come si è evoluto lo stile di vacanza open-air attraverso la qualità di servizio e materiali ricercati. 

SIA e SUN si svolgeranno in contemporanea, oltre che al TTG Travel Experience, completandone il market place, anche con la seconda edizione di Superfaces, salone dedicato a materiali e superfici innovative per architettura e interior design e con l’11ª edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, salone del trasporto passeggeri e della mobilità interconnessa e green.

MYPIR

Giulia Lucchini

Vicenza – Contrà Vittorio Veneto, 33 – 36100 – Italia

Tel. +39 0444 512550

Cell. +39 348 7853679

E-mail: giulia.lucchini@myprlab.it 

Milano – Via Ripamonti, 137 – 20141 – Italia