Gli acquisti online sono un trend in continua crescita: secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm del Politecnico di Milano, si stima per il settore, nel 2022, un aumento del fatturato totale pari al 14%, superando i 45 miliardi di euro. Secondo la ricerca, inoltre, 33,3 milioni di italiani hanno acquistato online nel primo trimestre del 2022, oltre 9 milioni in più rispetto allo stesso periodo pre-pandemia. In questa nuova era digitale, le aziende devono dunque rispondere con strategie di business che rivoluzionino la customer journey dei propri clienti, rendendola non solo semplice e veloce, ma soprattutto interattiva e umana

Ed è proprio in questo contesto di forte cambiamento, che trova spazio il Live Shopping di SKEEPERS, azienda leader in servizi digitali che consentono alle imprese di consolidare e alimentare la relazione con i propri clienti. Non è un caso: l’analisi condotta dall’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm del Politecnico di Milano evidenzia le nuove abitudini di acquisto degli italiani e, in particolare, cresce il trend relativo al Live streaming Commerce. I dati sottolineano che, online, un italiano su due conosce questo strumento e uno su dieci ha acquistato grazie a questo nuovo canale.  Si tratta di un nuovo modo di vendere e di comunicare nell’universo e-commerce, sviluppato grazie a una formula ibrida che coniuga le esperienze del Live Streaming e la tradizionale televendita: un vero e proprio nuovo media che permette il dialogo diretto con il cliente dando alle aziende la possibilità di andare incontro alle nuove esigenze dei consumatori di oggi.

Live Shopping di SKEEPERS come acceleratore strategico per i brand

Con la sua soluzione di LIVE Shopping, SKEEPERS supporta ad oggi oltre 7,000 brand a livello internazionale. Grazie all’acquisizione – finalizzata a Marzo 2022 – della piattaforma di Live Shopping Spockee, SKEEPERS è in grado oggi di creare uno strumento unico di vendita e comunicazione che supporta i brand nella generazione di traffico sul proprio sito spingendo non solo la vendita dei prodotti, ma offrendo anche un nuovo modo di fruire i contenuti del brand e promuovere una migliore interazione con i clienti. Grazie al Live Shopping le aziende possono raccontarsi affidandosi a uno storyteller che sappia presentare i prodotti e le offerte e, al contempo, anche i valori e gli asset di un brand a cui il consumatore, oggi estremamente informato, decide di affidarsi.

Con il Live Shopping di SKEEPERS, ad esempio, una live streaming della durata di 30 minuti assicura una media di 10 minuti di ascolto durante i quali vengono illustrate le specifiche del prodotto, ma anche i valori e le peculiarità del brand. L’associazione francese Fevad, infatti, ha rilevato che il tasso di fidelizzazione del Live Shopping è estremamente elevato, con un tempo medio di permanenza per spettatore di quasi il 30% del programma: è qui che risiede la grande sfida del brand, mantenere alta l’attenzione per tutta la durata della sessione, perché online la competizione è one click.

L’era del live shopping

I brand che decidono di implementare una soluzione come il Live shopping di SKEEPERS possono vedere moltiplicare il tasso di conversione fino a 10 volte rispetto ai canali tradizionali (Fonte: McKinsey). L’esperto dovrà essere bravo a mantenere l’attenzione dello spettatore, a coinvolgere il pubblico attraverso le interazioni – come like e commenti – portando, di conseguenza, ad accelerare le vendite grazie alla potenza del video e alla competenza della narrazione.

Giulia Pellecchia | Junior PR Account Executive

+39 347 4580859 | pellecchia@admirabilia.it

Via Ariosto 28, 20145 Milano

+39 02 4382.191