L’11.11 Global Shopping Festival – anche conosciuto come Single’s Day – di Alibaba Group è il più grande evento mondiale degli acquisti online, ma riserva ogni anno delle nuove sorprese.

L’evento, in Cina, durato circa 20 giorni, ha visto partecipare oltre 290.000 brands provenienti da più di 90 paesi, tra cui moltissimi italiani, con un’offerta di 21 milioni di prodotti appartenenti a 7.000 categorie merceologiche diverse per un bacino potenziale di un miliardo di consumatori.

L’11.11 Global Shopping Festival è una vetrina importante per il Made in Italy.

Le ottime performance registrate dai marchi italiani nel corso degli anni è una chiara testimonianza dell’interesse dei consumatori cinesi verso la tradizionalità e la qualità del Made in Italy, ma non solo. L’evento è un’opportunità che i brands italiani più all’avanguardia hanno saputo cogliere. Tra gli oltre 70,000 nuovi brand internazionali che hanno partecipato per la prima volta, alcuni hanno radici italiane: Bulgari, Moncler e Brunello Cucinelli sono solo alcuni esempi.

Accelera negli anni, quindi, l’impegno di Alibaba a supporto della digitalizzazione delle aziende italiane, di ogni dimensione e di tutte le categorie merceologiche che attraverso la leva dell’export espandono la propria presenza in mercati chiave, incluso quello cinese.

Non solo lusso e moda, sono molteplici i settori merceologici protagonisti dell’11.11 di Alibaba inclusi beauty & personal care, food, gioielli e prodotti per animali.

Per avere successo all’11.11 è importante sapere che il Global Shopping Festival non è solo promozioni, ma è anche entertainment e brand building. A differenza degli eventi occidentali dedicati allo shopping, che si concentrano soprattutto sulla proposta di scontistica, i festival cinesi sono fortemente connotati da elementi di intrattenimento e socialità: livestreaming, gaming e nuovi tool digitali – tra cui avatar, XR e virtual influencer – e numerose iniziative di customer loyalty, oltre a edizioni limitate e collezioni speciali, rendono l’esperienza dell’utente davvero unica e indimenticabile. Le aziende usano questa occasione per lanciare nuovi prodotti, strategie e formati per comunicare con il proprio pubblico, come se fosse un vero e proprio laboratorio di R&D e marketing.

È fondamentale per i brand costruire la propria partecipazione al’11.11 nel corso dell’anno e lavorare a una pianificazione strategica con l’obiettivo di coinvolgere al meglio i consumatori cinesi interessati ai brand italiani.

L’innovazione digitale che caratterizza l’11.11 Global Shopping Festival è resa possibile dalla tecnologia cloud, che sempre più incorpora la sostenibilità con data centre alimentati ad energia pulita (il doppio rispetto allo scorso anno). Non solo: oltre 16 milioni di utenti hanno acquistato prodotti eco-friendly nel corso dell’evento, e anche il braccio logistico Cainiao ha giocato un importante ruolo con packaging a ridotto impatto ambientale e riciclabile, mezzi elettrici per le consegne, e algoritmi per rendere i processi di distribuzione più efficienti.

Alessia​​   Romano  
Intern
Piazzale Principessa Clotilde, 8, 20121 Milan, Italy
​​