Nasce una nuova carta che proviene anche dal tessuto. Un progetto che prevede la trasformazione di scarti e sotto-prodotti del tessile, guardando a un futuro sempre più sostenibile

Un progetto ambizioso di economia circolare. ALBINI_next, il think thank di Albini Group nato nel 2019 con l’obiettivo di cercare soluzioni innovative per creare i tessuti del futuro, e Fedrigoni, leader globale nella produzione di carte speciali per applicazioni creative e packaging di lusso, e di etichette e materiali autoadesivi premium, si incontrano per una collaborazione italiana all’insegna della circolarità. Un’idea concreta di up-cycling, che vede la trasformazione di scarti e sotto-prodotti di produzioni di Albini Group, il maggiore produttore europeo di tessuti per camicie, in una carta realizzata con grande rispetto dell’ambiente e delle persone.

Dopo due anni di lavoro tra il team R&D di Fedrigoni e il team di Albini_next, la collaborazione ha dato vita a FUTURA: un progetto grazie al qualenasceuna nuova carta composta per ben il 25% da fibra ottenuta con gli scarti e sotto-prodotti di produzione tessile di Albini Group, risparmiando quindi la quantità di cellulosa vergine utilizzata normalmente nella produzione cartiera e recuperando i sotto-prodotti tessili che sarebbero destinati allo smaltimento o a processi di down-cycling.

Il processo produttivo di FUTURA inizia dalla selezione di scarti provenienti dalle fasi di tessitura o nei reparti di campionario e di controllo qualità dell’azienda tessile bergamasca. I tessuti vengono sfilacciati per essere convertiti in fibra, che in seguito Fedrigoni aggiunge all’impasto di cellulosa per la realizzazione della carta. Grazie a questo processo innovativo, ad oggi sono state prodotte circa tre tonnellate di carta, utilizzando 950 kg di scarti di tessuto.

In una perfetta ottica di economia circolare, Albini Group ha poi scelto di utilizzare questa carta speciale per realizzare i supporti di presentazione della collezione Denim e del Service Program del brand Albiate 1830, leader indiscusso nei tessuti dedicati al luxury streetwear. FUTURA è un progetto basato sulla simbiosi industriale e sulla condivisione di valori fondamentali, come il solido know-how e la spinta all’innovazione in chiave di circolarità, che hanno reso la collaborazione un’opportunità di grande valore per entrambe le aziende.


Stefania Vicentini –

ufficio stampa Fedrigoni
335 5613180
sv@dicomunicazione.it