Actimel, marchio di Danone, società B Corp, è di nuovo insieme ad Auser, associazione di volontariato per l’invecchiamento attivo. Li abbiamo lasciati al successo della scorsa edizione del progetto “Più forti insieme” che ha consentito nella sola Lombardia, durante l’emergenza sanitaria, di effettuare più di 4.000 accompagnamenti protetti. Actimel inoltre ha donato ad Auser oltre 50.000 euro, grazie a una confezione speciale di cui il 10% del ricavato è stato devoluto ad Auser stessa. Quest’anno la collaborazione si estende – oltre alla Lombardia – anche alla Sicilia e Abruzzo, per essere maggiormente a supporto dei più fragili sul territorio.

Auser e Actimel lanciano una raccolta fondi online attraverso la piattaforma di crowfunding GoFundMe (https://www.gofundme.com/f/ActimeleBonucciperAuser) con l’obiettivo di acquistare un pulmino, per favorire gli spostamenti degli anziani fragili.

A sostenere l’iniziativa anche il calciatore della Nazionale Leonardo Bonucci che ha testimoniato la sua vicinanza al progetto diventandone portavoce e dandone risalto sui suoi canali social. Il calciatore – ambassador dell’iniziativa – ha già accompagnato personalmente alcuni soggetti fragili della provincia di Lecco agli hub vaccinali. Il supporto del campione europeo proseguirà mettendo in palio per la raccolta fondi alcuni cimeli di gioco, tra cui magliette da calcio e palloni firmati. 

“Per noi di Actimel affiancarci a una associazione di volontariato come Auser significa – dichiara Jordi Guitart Clermont, direttore marketing di Danone Italia e Grecia – confermare il nostro impegno attivista per contribuire a rendere effettivo un diritto universale come quello alla salute; con queste azioni Actimel contribuisce a sostenere un partner importante, competente e prezioso come Auser nell’aiuto concreto alle generazioni più fragili e anziane”.

Ufficio stampa Danone – BCW | Burson Cohn & Wolfe          

Susanna Picucci |347 6601655 | susanna.picucci@bcw-global.com

Giuseppe Fazio | 340 9048664 | giuseppe.fazio@bcw-global.com