ASSIRM PROMUOVE LA FORMAZIONE GIOVANILE
Al via una partnership con l’Università IULM e una serie di iniziative per lo sviluppo delle competenze

Assirm dà il via a una serie di iniziative in ambito formativo, attivando una partnership con l’Università IULM e un ciclo di corsi di formazione, nell’ottica di rappresentare un punto di riferimento affidabile per le nuove generazioni che vogliono approcciarsi al mondo della ricerca.

“Assirm sa che il capitale umano rappresenta un elemento fondamentale per il settore – afferma Matteo Lucchi, Presidente di Assirm. Per tale motivo, attraverso il proprio Centro Studi, l’Associazione sceglie di puntare sui giovani per attrarre nuovi talenti, formarli adeguatamente e fornire loro opportunità lavorative di qualità, grazie anche alla preziosa collaborazione con le Università e con diverse associazioni di ricercatori e di studiosi”.

Un impegno che ha portato alla nascita di una partnership con l’Università IULM attraverso la quale Assirm ha istituito una borsa di studio che garantisce la partecipazione gratuita alla II edizione dell’Executive Master in “Data Management & Business Analytics”, che prenderà avvio il 25 ottobre a Milano.

Il master ha l’obiettivo di formare professionisti altamente specializzati nell’analisi dei Big Data per attività di marketing e comunicazione. Possono concorrere all’assegnazione della borsa di studio tutti i dipendenti e i collaboratori delle aziende associate ad Assirm, che abbiano meno di 35 anni, che siano in possesso di un titolo di laurea e che manifestino una propensione all’analisi quantitativa dei dati.

Sono, invece, organizzati completamente dal Centro Studi Assirm i corsi formativi, articolati in un ciclo di incontri e workshop con partenza a settembre e dedicati ai temi della segmentazione del mercato, social media marketing, sviluppi di insight, presentazione tecnica e infografica dei dati e tanti altri. Tutti argomenti volti a far conoscere alle nuove generazioni le tematiche sulle quali si fonda il mondo della ricerca, sempre votato all’innovazione e alle nuove metodologie.

Il primo appuntamento è previsto per il 24 settembre, con il corso “Dal dato alla creatività. Il metodo dell’insight-drive social media marketing”, che si terrà presso la sede di Assirm, in corso Magenta 85 a Milano. Si tratta di un corso intensivo, svolto in modalità interattiva, con esercitazioni, esperienze e analisi di case study per esplorare gli approcci, gli strumenti e le tecnologie più aggiornate di social media marketing. I social media offrono oggi opportunità uniche di marketing e comunicazione per aziende, brand, agenzie e consulenze: attraverso questo corso, è possibile capire come passare dagli insight digitali alla definizione di contenuti creativi e rilevanti.

La giornata si articola in due momenti: al mattino (9.00 – 13.00) interverrà Alberto Maestri, Chief Content Officer in OpenKnowledge | Bip, anche autore, keynote speaker e docente presso le Università di Bergamo e Parma che studia i modi con cui marche, persone e organizzazioni agiscono e si trasformano con l’avvento del digitale. A seguito del lunch, nel pomeriggio (14.30-17.30) si terrà il workshop condotto da Luca Naponiello, Communication Manager Italia in Merck Biopharma che parlerà di Social Media ed Employee Advocacy in ambito Pharma ed Healthcare, raccontando l’esperienza di Merck in Italia.

Ulteriori informazioni: www.assirm.it/formazione2019/

Ufficio stampa:

Assirm – telefono: Tel. 02 58315750