ANNO RECORD PER IL CROWDFUNDING DI PRODUZIONI DAL BASSO: PIÙ DI 50 MILA DONAZIONI E OLTRE 3,3 MILIONI DI EURO DI RACCOLTA FONDI

La prima piattaforma italiana di raccolta fondi online ha pubblicato i numeri del 2019, tra le novità l’introduzioni degli obiettivi di sostenibilità per i progetti e le numerose iniziative di innovazione aperta e sociale proposte da Aziende e Università

Il 2019 è stato un anno record per Produzioni dal Basso  , la storica piattaforma italiana di crowdfunding che ha chiuso l’anno appena trascorso registrando oltre 3,3 milioni di euro di raccolta fondi e più di 50.000 donazioni.

Il 2019 ha rappresentato anche un anno di cambiamento per il portale fondato nel 2005 a Milano, che si è consolidato come hub di innovazione sociale, anche grazie alla pionieristica decisione di introdurre i 17 obiettivi di sostenibilità delineati dall’ONU (SGDs): Produzioni dal Basso, infatti, è attualmente la prima e unica piattaforma di crowdfunding italiana che consente di indicare, per ogni campagna ospitata, gli obiettivi di sostenibilità che intende perseguire, nell’ottica di una trasformazione del concetto di crowdfunding da semplice donazione tout court a motore di un concreto cambiamento sociale.

“La sfida è quella di mostrare che una piattaforma di raccolta fondi è prima di tutto un progetto collettivo di Innovazione Sociale, una comunità positiva in grado di generare tanti piccoli cambiamenti reali attraverso azioni concrete” – commenta Angelo Rindone, CEO e Founder di Produzioni dal Basso.

L’iniziativa, partita nella seconda metà di novembre, è stata accolta con entusiasmo, tanto dai sostenitori quanto dai progettisti: in solo un mese e mezzo, infatti, oltre 940 progetti presenti sulla piattaforma hanno indicato almeno un obiettivo di impatto.

Il 2019 è stato un anno importante per Produzioni dal Basso anche dal punto di vista delle iniziative avviate, con l’aumento delle partnership con le aziende (15 le nuove realtà, tra imprese e associazioni, che si sono aggiunte ai network presenti sulla piattaforma) i bandi di cofinanziamento e i progetti di match funding. Tra le realtà coinvolte, l’Università degli Studi di Milano Bicocca, con l’ambizioso progetto Bicocca Università del Crowdfunding, che proprio a inizio anno ha lanciato la prima call for ideas; Banca Etica; Infinity LAB, il laboratorio permanente di Infinity (piattaforma di video streaming on demand) che ha contribuito alla realizzazione di 11 documentari e che continuerà anche nel 2020 con tanti progetti e iniziative. E ancora: BPER Banca, NOPLANETB e le iniziative di match funding realizzate in collaborazione con ENPA&HILL’S e con BCC MILANO, Numerose, infine, le campagne del 2019 ospitate su Produzioni dal Basso che hanno lasciato il segno nella storia del crowdfunding italiano, da quella dedicata a Mediterranea Saving Humans, che da sola ha raccolto oltre 1,2 milioni di euro, alla raccolta fondi a favore di InQuiete, il festival delle scrittrici che si è tenuto lo scorso ottobre a Roma e della Pecora Elettrica, storica libreria romana vittima di un incendio doloso proprio il giorno della ricorrenza della Liberazione.

Per maggiori informazioni: medium.com/produzioni-dal-basso/dati-2019-report-di-un-anno-su-produzioni-dal-bass o-b094a8c0f9e

Ufficio stampa:
Produzioni dal Basso
Giulia Bianchi
giulia.bianchisala@gmail.com
(+39) 340 7891405

Responsabile Ufficio stampa Produzioni dal Basso
Francesca Romana Di Biagio
ufficiostampa@produzionidalbasso.com
+39.338.3661535