LA RETE DELLE ASSOCIAZIONI DEI COMUNICATORI E DEL MANAGEMENT SI RAFFORZA E RINNOVA L’APPELLO AL GOVERNO 

Fronte comune del mondo della Comunicazione per supportare Istituzioni e Parti Sociali per definire un programma di azioni utili al superamento dell’attuale contesto di crisi e al rilancio del Sistema Italia e del Made in Italy 

Fondazione Pubblicità Progresso e Comunicazione Pubblica aderiscono alla Rete delle Associazioni dei Comunicatori e del Management. 

 “Il nostro paese sta attraversando una grave crisi sanitaria che va affrontata facendo squadra – afferma Andrea Farinet, presidente Fondazione Pubblicità Progresso – La coesione sociale del nostro Paese, ormai un’unica indistinta ‘zona rossa’, diventa cruciale per superare questa crisi.

Ora più che mai, la comunicazione sociale congiunta tra i diversi protagonisti del contesto comunicativo riveste una valenza fondamentale. Diventa essenziale il passaggio dall’informazione alla comunicazione, basata esclusivamente sull’autorevolezza delle fonti scientifiche con un aggiornamento puntuale e completo. La Fondazione Pubblicità Progresso è in prima linea con i propri Soci Fondatori e Soci Sostenitori per attivare azioni utili alla difesa ed al rilancio del Sistema Italia. Insieme, uniti e coesi, senza faziosità e particolarismi ce la faremo!”

Quel che è avvenuto in queste settimane e le decisioni del governo rivolto a tutta l’opinione pubblica italiana richiedono una comunicazione capillare affinché l’emergenza venga affrontata con senso di responsabilità individuale e collettiva – afferma Virgilio Dastoli, presidente di Comunicazione Pubblica – Poiché l’emergenza sta diventando sempre più europea e internazionale è essenziale comunicare ciò che è stato deciso finora e sarà deciso nelle prossime settimane dalle autorità europee perché la protezione dal virus va al di là delle frontiere nazionali

L’emergenza CORONAVIRUS sta generando una crisi giorno dopo giorno sempre più complessa. 

La Rete delle Associazioni dei Comunicatori e del Management, consapevole dell’importanza di una “Buona Comunicazione” in situazioni di complessità, rinnova l’appello alle Istituzioni e mette a disposizione del Paese le competenze, l’esperienza e le capacità progettuali dei propri soci, attraverso un’unità operativa permanente di professionisti altamente qualificati e specializzati in tutte le aree coinvolte nel processo di gestione delle situazioni di crisi nazionale. 

Un pool di professionisti, manager, società e agenzie a disposizione delle nostre Istituzioni e delle Parti Sociali a livello nazionale, regionale e locale, in grado di garantire un confronto costruttivo, utile a disegnare insieme i prossimi passi a sostegno delle aziende italiane, dei lavoratori delle famiglie. 

Tutte le Associazione della Rete vantano player e competenze specifiche di alto valore professionale in tutti i campi della Comunicazione e della gestione aziendale. Un patrimonio di cultura e professionalità di cui l’Italia ha bisogno e di cui Forze Sociali e Istituzioni possono avvalersi per rilanciare la reputazione e l’economia del nostro Paese. 

Ufficio stampa:

 FERPI, Federazioni Relazioni Pubbliche Italiana

ufficiostampa@ferpi.it