“Smart Yoga Class”: LifeGate offre lezioni di yoga
in streaming gratuito per affrontare al meglio lo smart working

A sostegno della popolazione coinvolta dalle misure di contenimento del Coronavirus, il servizio vuole offrire un’alternativa concreta alla chiusura delle palestre e dei centri di aggregazione, per migliorare il benessere psicofisico e le prestazioni lavorative.

Lavorare da casa in modo ben organizzato, in salute e senza stress. LifeGate, da sempre sostenitrice dello smart working come modalità di lavoro efficace e a basso impatto ambientale, promuove l’iniziativa “Smart Yoga Class”, un servizio di yoga ideato in risposta alle misure di contenimento del Covid-19.

In programma per quattro settimane, martedì e giovedì alle 19, le lezioni di Vinyasa Yoga, della durata di 45 minuti, saranno disponibili in streaming gratuito su lifegate.it , YouTube  e sui canali social dell’azienda, Facebook  e Instagram  .

Specializzata nella disciplina dell’Ashtanga, l’insegnante Micol Dell’Oro < ha ottenuto nel 2017 il certificato di 200h presso la scuola Hari Om, Scuola Internazionale di Yoga e Arti Marziali Miste. Con lei, nel team yoga di LifeGate, Giada Campanella  , docente riconosciuta e registrata RYT200 Yoga Alliance, che produrrà contenuti esclusivi funzionali alla pratica dello yoga e al benessere psicofisico.

“Vogliamo essere vicini alle persone anche in questo momento di grande difficoltà che impone impegno e un profondo cambiamento alle nostre abitudini – spiega il CEO di LifeGate Enea Roveda – il progetto è parte del sustainability custom studio attraverso il quale vogliamo fornire contenuti esclusivi agli utenti attraverso una media house dedicata ai temi della sostenibilità”.

“In un periodo delicato come quello che stiamo vivendo credo che tutti abbiano bisogno di un momento per fermarsi, riflettere e ritrovare connessione interiore e con ciò che ci circonda – il commento dell’insegnante Micol Dell’Oro – Per questo quando LifeGate mi ha proposto questo progetto, che permette di portare lo yoga a tante persone e di creare uno spazio di quiete e unione attraverso il web, ho accettato perché spero possa essere un’occasione per molti di ritrovare armonia ed equilibrio”.

“Ho aderito con entusiasmo a questa iniziativa di condivisione dello Yoga, poiché i miei valori si allineano alla visione positiva di LifeGate che considero una piattaforma di informazione molto rilevante per la condivisione di tematiche di sostenibilità economica, ambientale e sociale – sottolinea Giada Campanella – Ringrazio LifeGate per avermi dato l’occasione di poter esprimere lo yoga in tutte le sue sfumature e per sviluppare una nuova intelligenza più attenta e osservatrice della realtà”.

Ufficio stampa:
Martina Arzenton
Tel.: +39 333 9772278
martinaarzenton@lifegate.com