di Stefano Clima

Un libro su Leonardo da Vinci per aiutare coloro che possono in qualche modo essere considerati eredi del più grande Genio di tutti i tempi.

La diffusione del Coronavirus, ha fatto scoprire al mondo tanti protagonisti senza nome, eroi anonimi, che hanno dedicato le loro giornate, e spesso le proprie vite, a salvare quelle degli altri.

In questo periodo abbiamo visto moltiplicarsi i gesti di generosità che hanno compattato e resa coesa la nostra comunità.

Ci siamo riscoperti tutti più attenti agli “altri” e, quando ci è stato possibile, abbiamo voluto fare qualcosa per aiutare a superare i momenti più difficili.  E avvicinare la cultura, la genialità e l’indiscussa grandezza  di Leonardo da Vinci all’eroismo di tanti suoi epigoni, ci è sembrata una bella iniziativa. Se poi aggiungiamo l’aspetto di solidarietà che l’accompagna, ci sembra ancora più bella.

Il libro di cui vedete la copertina è  stato pubblicato in occasione del 500nario della morte di Leonardo da Vinci, celebrato nel 2019.

Questo libro è il risultato di anni di ricerche in tutto il mondo, e raccoglie e descrive tutti coloro che possano essere ritenuti, ognuno per la propria parte di competenza, Eredi di quello che è universalmente considerato il più grande Genio di tutti i tempi e massima espressione di quella Genialità italica che tanto ha contribuito al progresso dell’Umanità in moltissimi campi del Sapere.

Nella rassegna ci sono personaggi che abbiamo studiato sui libri di storia, di cui leggiamo quotidianamente sui giornali, ma anche persone di cui nessuno ha più memoria, ma che hanno contribuito alla crescita dell’Umanità come, se non di più, degli altri più noti. Tutti sono uniti da 3 elementi: sono geni, hanno portato benefici a tutto il mondo, sono Italici.

Ma l’evento che sta modificando la vita di miliardi di persone, la diffusione del Coronavirus, ha fatto scoprire al mondo tanti protagonisti senza nome, eroi anonimi, che hanno dedicato le loro giornate e spesso le proprie vite a salvare quelle degli altri.

A queste persone, medici, infermieri, forze dell’ordine, commessi, cassiere e tante altre categorie decisamente “sottovalutate” in tempi normali, ma più esposte in questa odissea quotidiana è dedicato questo volume, il cui ricavato servirà, per quanto possibile, ad aiutarli nel loro lavoro.

Box 1 :

Il libro, in formato digitale, può certamente divenire, oltre che una lettura interessante per ciascuno di noi, un bell’omaggio che può essere fatto ai vari pubblici di riferimento. Sono stati individuate almeno due categorie  parimenti importanti:

1) GDO. Il volume rappresenta per le realtà retail (ma non solo) un omaggio offerto a fronte di un acquisto di un determinato valore (chi spende 30/40 euro in un supermercato o in una farmacia, riceve in omaggio il volume); in copertina verrà reso evidente il brand dell’azienda

2) AZIENDE. I volumi vengono regalati, in quantità “congrue”, da realtà imprenditoriali o da semplici benefattori, a un gruppo di persone ( dipendenti, fornitori, clienti, studenti, elettori, etc…) che verranno indicate dall’azienda (unitamente all’indirizzo email a cui spedirle)

Queste dunque le due possibilità attraverso le quali sviluppare il progetto.

Il libro digitale potrà essere acquistato al prezzo straordinario di € 2,00.

Il 50% del ricavato verrà messo direttamente a disposizione di un ente benefico o sanitario: Ospedale,  Croce Rossa, Protezione civile, etc, per affrontare le più urgenti necessità.

Nel caso 1 –  GDO:

•             Cosa deve fare l’azienda GDO:

  • siglare l’accordo con la società Ermes Trading Srl, delegata dall’autore a gestire questa iniziativa –
  • decidere l’ente beneficiario (ospedale, CRI, etc.) cui indirizzare il contributo –
  • decidere la soglia di acquisto a fronte del quale regalare il libro (30€/40€?) e inserire la promozione nel sistema delle casse, indicando sullo scontrino la email a cui inviare il numero dello scontrino stesso e la email del cliente dove vuole ricevere il libro.
  • Ad ogni fine mese invierà a Ermes Trading l’elenco delle email cui inviare il libro. Ermes emetterà fattura corrispondente al 50% del valore, e l’azienda invierà lo stesso importo anche all’Ente beneficiario

•            cosa deve fare il cliente del supermercato:

  • inviare il numero dello scontrino con l’importo pagato alla email indicata sullo scontrino stesso, indicando l’indirizzo email dove vuole ricevere il volume digitale

Nel caso 2 –  Azienda privata;

•             cosa deve fare l’azienda

  • acquistare le (almeno 1000) copie del volume, effettuando il pagamento (via bonifico bancario) del 50% alla società Ermes Trading Srl delegata dall’autore Prof. Mazzocco a gestire l’iniziativa, e invierà il 50% all’Ente destinatario del contributo solidale.
  • decidere se restare anonima, oppure se comparire, mediante l’apposizione del Naming o del Brand sulla copertina del volume digitale; nel secondo caso deve inviare il logo o l’intestazione che verrà apposta sotto il nome dell’Autore, in copertina.

indicare l’indirizzo email cui verrà inviato il volume personalizzato con il brand dell’azienda

Alla chiusura dell’iniziativa  verrà prodotta una pagina, da pubblicare su testate giornalistiche da definire, sulla quale verranno indicate e citate tutte le realtà che hanno aderito alla raccolta.

Questo progetto ha validità dal mese di aprile 2020 alla fine di ottobre 2020.

Per qualsiasi chiarimento contattare : romualdo.mazzocco@gmail.com   .

Box 2.

L’Autore: Romualdo Mazzocco

Docente di tematiche collegate al Soft Power nelle sue varie declinazioni in diverse università, studia da molti anni le “dinamiche dominanti” relative al Genio Italico e al Genio nella sua accezione più ampia.

Ha dedicato a Leonardo da Vinci una serie di iniziative, anche editoriali, che hanno trovato il loro culmine nel Cinquecentenario della morte del più grande Genio di tutti i tempi.