Serenità, poterci contare, fiducia: Serenity fa interpretare i valori del proprio brand agli studenti di Accademia di Comunicazione

I valori del brand Serenity, azienda leader nella produzione di ausili assorbenti per l’incontinenza, sono stati reinterpretati con una sessione creativa dagli studenti del Master in Copywriting di Fondazione Accademia di Comunicazione, la business school di Milano che dal 1988 ha formato generazioni di pubblicitari, professionisti del Marketing e delle Relazioni Pubbliche.

Il Master è terminato a maggio e le idee creative sviluppate potrebbero trovare spazio in future campagne adv di Serenity.

Serenity è consapevole che l’incontinenza può causare insicurezza a chi ne è affetto, per questo motivo l’azienda è costantemente impegnata a sviluppare prodotti e servizi pensati attorno alle esigenze specifiche dei propri utenti. Questo sforzo si riassume nel pay off Io ci conto, il quale descrive proprio l’impegno dell’azienda a mettere a disposizione dei propri utenti un prodotto – e più in generale un brand – sul quale possono sempre contare.    

“Serenity ha deciso di avviare questa collaborazione con Fondazione Accademia di Comunicazione ispirata dalla competenza e dalla creatività di Aldo Pugnetti, docente presso la scuola, convinti che i giovani sappiano sempre affrontare in modo fresco e originale le tematiche con le quali si confrontano e al tempo stesso con la sensibilità che nello specifico il tema dell’incontinenza richiedeva – ha dichiarato Elena Leoni, Marketing South & Serenity Brand Director. Abbiamo da subito raccolto con entusiasmo questa sfida, con l’auspicio che possa essere una vera e propria fucina di idee per le future campagne di Serenity. L’idea è di costruire sul concetto ‘Serenity, io ci conto’ che di per sé è già un ricco contenitore di valori aziendali – ha aggiunto Elena Leoni. ‘Io ci conto’ esprime la competenza di Serenity, l’affidabilità di 35 anni di esperienza, la cura per i propri prodotti con l’obiettivo di massimizzare la soddisfazione di tutti i nostri stakeholders. E devo dire che i ragazzi di Accademia hanno saputo soddisfare le aspettative che riponevamo in loro con grande creatività. Sono fiduciosa che molti dei loro spunti potranno trovare una declinazione nel futuro della nostra marca!”.

I giovani coinvolti sono stati gli studenti del Master in Copywriting, che accedono al percorso di studi dopo aver conseguito una laurea, solitamente in discipline umanistiche, delle scienze sociali ed economiche. Il master è iniziato ad ottobre 2019 e terminato a maggio 2020.

“Siamo molto lieti di collaborare con Serenity, un brand storico che ha accompagnato generazioni di italiani, perché uno dei punti di forza della nostra scuola è proprio quello di far lavorare i nostri studenti su casi reali  – ha dichiarato Donatella Palazzoli, Presidente Fondazione Accademia di Comunicazione –lavorare su un tema così delicato come l’incontinenza non era facile, per questo sono orgogliosa dei nostri studenti e del modo in cui sono riusciti ad andare oltre gli aspetti più scontati di questo problema, offrendo soluzioni creative in grado di far vivere appieno il significato del pay off Io ci conto”.

La sessione, organizzata online in pieno lockdown, ha imposto una sorta di doppio sforzo creativo: uno dedicato a stimolare le idee degli studenti, l’altro a farlo con modalità online inedite e del tutto inaspettate quando la collaborazione tra Serenity e Accademia di Comunicazione è iniziata.

“Gli studenti ci hanno offerto una grande varietà di spunti creativi e tutti coerenti tra loro. Sicuramente il tema della serenità è stato prevalente sia come serenità da preservare che da riconquistare dopo momenti di difficoltà – ha dichiarato Aldo Pugnetti, docente di Accademia di Comunicazione e Direttore Creativo di The Optimist.Alcuni hanno inoltre indagato l’idea di poter contare sempre su qualcosa, come i prodotti Serenity, mentre altri si sono soffermati sul beneficio che le relazioni, di coppia e familiari, traggono dal fatto che la persona incontinente può sempre contare su prodotti pensati per le loro esigenze personali ma anche sociali”.



Ufficio stampa Serenity:
Heritage House Reputation Architects
Via Hoepli 3, Milano
Stefania Bambini                                                       Roberto Adriani
T +39 02 22198652 | M +39 388 8275139                T +39 02 22198654 | M +39 348 2509894
stefania.bambini@heritage-house.eu                    E roberto.adriani@heritage-house.eu