L’evento, prodotto per il quarto anno consecutivo da 2night SpA, in collaborazione con adidas, Müller, Rigoni di Asiago e Pukka, riapre la strada ai grandi eventi post lockdown, e lo fa in sicurezza.

Non si è fermato nemmeno quest’anno Wanderlust 108, l’unico Mindful Triathlon al mondo: 3 km di corsa/camminata o un warm-up guidato dagli adidas runners, 90 minuti di yoga e 30 di meditazione, per condurre i partecipanti verso la versione migliore di sé stessi. 

L’evento si è svolto a Milano, a Parco di CityLife, per la prima volta con un doppio format live e digitale che ha coinvolto ben 10.000 Wanderlusters, 1500 presenti alle due giornate di live e 8.500 partecipanti all’evento digital, tutti accomunati dall’energia unica che ogni anno unisce centinaia di amanti dello yoga e del benessere nei parchi cittadini del mondo. 

Nonostante le difficoltà e il particolare momento storico che stiamo vivendo, gli ampi spazi del parco e la meticolosa organizzazione hanno permesso di accogliere la Mindful Community in totale sicurezza, predisponendo misure di prevenzione anche oltre le norme sanitarie prescritte dalle autorità.

Produttore in Italia dell’unico “Mindful Triathlon” al mondo è 2night SpA, agenzia di eventi e brand experience.

La manifestazione è giunta alla sua quarta edizione italiana, ma Wanderlust da più di 10 anni porta il Mindful Triathlon negli spazi verdi delle maggiori capitali di tutto il Mondo.  

“Realizzare Wanderlust 108 in questo momento delicato è stata un’esperienza sfidante, ma più forte è stata la voglia e la motivazione di rispondere alla necessità della nostra community di riempirsi di emozioni positive, di tornare a vivere esperienze di condivisione e consapevolezza e di sentirsi connessi. Una delle chiavi di successo è l’aver creato delle esperienze vere, emozionanti, coerenti, che sono diventate parti integranti e contenuti dell’evento. Abbiamo messo a punto, lavorando assieme con i nostri partner, nuove modalità per realizzare Wanderlust 108 in sicurezza, grazie anche al prezioso aiuto delle autorità competenti e del Comune di Milano, che ci ha dato completa fiducia patrocinando la manifestazione. Il risultato è stato un evento in una nuova forma, più innovativa e, se possibile, ancora più intensa: una community distanziata ma più connessa che mai, con profonda consapevolezza di quello che stava accadendo. L’85% dei partecipanti a Wanderlust 108 è, infatti, costituito da donne attente al benessere fisico, alla salute e all’alimentazione, disposte a investire su questi aspetti; persone curiose e desiderose di conoscere e sperimentare esperienze diverse, che rispondono al loro bisogno di mindfulness. È sicuramente merito loro se siamo riusciti a far sì che l’evento si svolgesse nel migliore dei modi, nel rispetto di tutti e di tutte le regole di sicurezza. Abbiamo una community grande, nei numeri e nei valori, che ancora volta ci ha dato fiducia e si è lasciata condurre verso un viaggio di benessere e consapevolezza ad occhi chiusi. Un grazie speciale va anche al presenting partner adidas, che ha percorso al nostro fianco questo viaggio per il quarto anno consecutivo, a Müller, Rigoni di Asiago, Pukka e a tutti i partner che hanno creduto in noi e condiviso la nostra visione.” Afferma Simone Tomaello, co-founder di 2night SpA.

Fiorella Palmieri

PR Manager

E  fiorella.palmieri@2night.it

M  +39 3927687302
lab.2night.it | 2night.it

Via Salasco 40, 20136 Milano