Michela Quattrocchi * – 

 

Instagram ha introdotto un filtro che permette di bloccare automaticamente i commenti spam.

Lo spam è spesso un’esperienza spiacevole per la community di Instagram, e per questo è stato implementato questo filtro, così da tenere lo spam sempre più lontano dalla piattaforma.

Ogni giorno su Instagram vengono postati centinaia di milioni di commenti, e solo una piccola parte di questi è spam. Grazie a un’avanzata tecnologia basata sul machine learning Instagram è ora in grado di identificare e filtrare questi commenti-spam senza che gli utenti debbano nemmeno vederli.

Il filtro anti-spam è attivo, con successo, da alcuni mesi per la lingua inglese, e da oggi è disponibile in altre otto lingue: spagnolo, portoghese, arabo, francese, tedesco, russo, giapponese e cinese.

E’ stato anche introdotto un filtro che blocca automaticamente i commenti offensivi e inappropriati. I commenti negativi diminuiscono la libertà di espressione su Instagram, ma grazie a questo nuovo filtro basato sul machine learning che riesce a identificare i commenti negativi e a bloccarli, fa sì che gli utenti neanche li leggano. Questa funzionalità è al momento disponibile solo in inglese, ma si sta lavorando per aggiungere quanto prima nuove lingue.

 

*michela.quattrocchi@publicisconsultants.it
A:Via Bernina, 32
20158 Milano, Italy
T: +39 02 303533.21