Copernicus Climate Change Service (C3S) è un programma implementato dal Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF). C3S pubblica regolarmente ogni mese bollettini climatici che riportano i cambiamenti osservati nella temperatura globale dell’aria a livello di superficie e in altre variabili climatiche. Tutti i risultati si basano sulle analisi meteorologiche generate da modelli numerici di previsione meteorologica utilizzando miliardi di misurazioni provenienti da satelliti, navi, aerei e stazioni meteo dislocate in tutto il mondo.  

Temperatura dell’aria in superficie per il mese di febbraio 2019: A livello globale, si è registrato un aumento delle temperature di quasi 0.5°C rispetto alla media del mese di febbraio nel periodo 1981-2010 Nella maggior parte dei Paesi europei, le temperature registrate sono state significativamente più alte rispetto alla media del mese di febbraio Alcuni Paesi dell’Europa hanno registrato pochi giorni di caldo record Le temperature registrate son state superiori alla media nella zona occidentale della Russia e in quella meridionale della Finlandia Altre regioni che hanno registrato un aumento della temperatura ben al di sopra della media sono state la Siberia, in particolare la regione centrale e la parte più orientale, e l’Alaska Nella parte occidentale del Canada le temperature registrate sono state poco al di sotto della media   Maggiori informazioni e grafici ad alta risoluzione sono scaricabili a questo link: https://climate.copernicus.eu/climate-bulletins     —
 

Ufficio stampa:

Elena Bonomi Account Executive

BPRESS \\ PR, media relations, communication

r

P: +39 02 72585.401

A: Via Carducci, 17 \\ 20123 \\ Milano \\ ITALY