PREVISIONI PUBBLICITARIE MAGNA (Fall 2018 Update) Crescita pubblicitaria record nel 2018: +7.2%
L’industria pubblicitaria sta vivendo il suo periodo di crescita maggiore dal 2010: questa l’evidenza principale dell’’ultimo report MAGNA, la unit di intelligence del gruppo IPG Mediabrands. Le vendite pubblicitarie sono trainate dalla robusta crescita economica negli Stati Uniti e nei Paesi BRIC (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) e dai 6 miliardi di dollari di spesa collegata a eventi ciclici (eventi sportivi ed elezioni). La spesa pubblicitaria Digital (+17%) raggiungerà il 50% del totale investimenti advertising negli Stati Uniti a fine 2018 e a livello mondiale nel 2019.

TOP STORIES
1. Nell’ultimo rapporto sulle tendenze del mercato pubblicitario globale, pubblicato il 3 dicembre, MAGNA rivela che i ricavi pubblicitari mondiali sono cresciuti del +7,2% nel corso del 2018 raggiungendo un totale di 552 miliardi di dollari nei 70 Paesi analizzati.
2. Il tasso di crescita del 2018 è il più alto registrato dal 2010, quando il mercato pubblicitario dopo due anni di recessione cominciò a recuperare e il secondo più forte dal 2004 grazie alla combinazione di una forte domanda e di fattori ciclici.
3. La spesa pubblicitaria globale è solida in US +7,5%, Cina +12%, Russia +14%, India +14% grazie alle robuste economie, mentre l’Europa Occidentale rallenta a causa dell’incertezza economica e politica.
4. I ricavi pubblicitari digital crescono del +17% nel 2018, 1,5% in più rispetto alle previsioni precedenti e raggiungono 251 miliardi di dollari pari al 45% dei ricavi pubblicitari globali: la crescita è trainata dalla search (+16%), dai formati video (+29%) e dal social media (+33%). Le vendite pubblicitarie offline (TV, radio, stampa e out of home) sono stabili (+ 0,2%) con un investimento complessivo pari a 301 miliardi di dollari.
5. MAGNA prevede per il 2019 una crescita del + 4,7% grazie alla solidità del sistema macro-economico dei mercati pubblicitari più importanti (ad esempio Stati Uniti, Cina, India).
6. La crescita della pubblicità digitale rallenterà il prossimo anno a +13% e arriverà a rappresentare metà del totale degli investimenti pubblicitari del mondo già nel 2019 o 2020.
7. Negli Stati Uniti gli investimenti advertising sono cresciuti del +7,5% nel 2018 evidenziando un record storico di 208 miliardi di dollari, grazie anche alle elezioni di metà mandato. Le vendite pubblicitarie digital sono cresciute del +16,6% raggiungendo l’importante traguardo di 100 miliardi di dollari (52% del totale delle vendite pubblicitarie)
8. Per il 2019 MAGNA prevede un rallentamento della crescita pubblicitaria statunitense al +2.4% principalmente a causa della mancanza di eventi ciclici.

Secondo Vincent Létang, EVP, Global Market Intelligence MAGNA, e autore del report: “La spesa pubblicitaria globale è aumentata al tasso di crescita più alto registrato dal 2010. Questa crescita record è stata alimentata dal solido contesto economico unito all’impatto positivo degli investimenti su eventi ciclici. I media digitali sono stati il principale driver della crescita, ma la televisione si è dimostrata resiliente grazie ai brand consumer più importanti, alle politiche di pricing e alla spesa incrementale sugli eventi sportivi.
15 GLOBAL FINDINGS
1. A livello global i ricavi pubblicitari dei Media Vendor sono cresciuti del +7,2% nel 2018 raggiungendo 552 miliardi di dollari. Questo risultato va oltre le precedenti previsioni di MAGNA (+6,4%, giugno 2018) a causa di una performance superiore alle attese nel secondo semestre e di eventi ciclici più forti.
2. Il 2018 è stato il nono anno consecutivo di crescita per i ricavi pubblicitari globali. Dopo la recessione del 2008-2009 (-12%), il mercato è cresciuto in media del +5,5% annuo dal 2010-2018 registrando una crescita complessiva del 60% in tale periodo.
3. I principali eventi ciclici che hanno avuto luogo nel 2018 (la FiFA World Cup in Russia, le elezioni di metà mandato negli Stati Uniti, i Giochi Olimpici invernali nel Sud Corea) hanno generato circa sei miliardi di dollari di spesa pubblicitaria incrementale, il volume più alto di sempre
4. Gli eventi ciclici hanno contribuito a più di un punto percentuale (+1,2%) della crescita degli investimenti globali nel 2018. Escludendo tale effetto, la crescita della pubblicità globale sarebbe stata del +6,1% comunque superiore al tasso di crescita del 2017 (+5,3%).
5. La crescita del mercato advertising è stata forte nei Paesi che godono di un contesto economico solido (Ad Spending: USA +7,5%, Cina +12%, Russia +14%, India +14%) mentre l’Europa occidentale è rimasta indietro a causa della bassa crescita economica e dell’incertezza politica. La crescita digitale double digit e l’aumento degli investimenti TV legati alla World Cup FIFA hanno assicurato comunque una crescita decorosa anche in Europa occidentale (+4,8%).
6. 67 dei 70 mercati analizzati da MAGNA hanno mostrato una crescita nel 2018: solo Singapore, Perù e Bahrain evidenziano una contrazione. I mercati più dinamici sono stati l’Argentina e l’Ucraina (+20% e +25%), principalmente a causa dall’iper inflazione economica. Molti mercati emergenti sono cresciuti a doppia cifra: India (+14%), Egitto (+16%), Vietnam (+11%) e Brasile (12%) sostenuti dalle campagne presidenziali e dalla Coppa del Mondo.
7. I ricavi pubblicitari televisivi sono cresciuti del +3,4% grazie agli eventi ciclici (principalmente i Giochi Olimpici invernali in Nord America e la FIFA World Cup nel resto del mondo).
8. La televisione è l’unico media tradizionale a beneficiare del forte potere contrattuale nelle politiche di pricing mentre i costi di stampa e radio sono stagnanti o addirittura in calo. La robusta domanda televisiva, nonostante i costi crescenti, deriva dalla combinazione di vari fattori quest’anno: (1) spesa incrementale dei marchi legati al territorio dello sport (bevande, automobili), (2) fedeltà dei grandi consumer brand nel FMCG (alimentari, personal care, casalinghi, catene di ristoranti e prodotti farmaceutici) che danno importanza alla copertura e alla brand safety della TV, (3) crescita organica dal settore tecnologico e dei giganti di internet per il lancio dei nuovi prodotti (voice assistant) o campagne di branding, (4) crescita delle campagne in modalità addressable TV (ad es. campagne over-the-top o Sky Ad Smart in UK).
9. Gli investimenti digital a livello global sono cresciuti del +17% nel 2018 per un valore di 251 miliardi di dollari; il comparto offline fa registrare un +0,2% attestandosi a 301 miliardi di dollari.
10. La pubblicità digitale nel 2018 ha registrato un lieve rallentamento rispetto al tasso di crescita del 2017 (+17,6%) nonostante i nuovi regolamenti sulla privacy dei dati (ad esempio GDPR in Europa) e le preoccupazioni espresse da alcuni marchi di consumatori negli ultimi mesi. Il crescente consumo degli utenti nei mercati emergenti, l’innovazione dei prodotti e la forte domanda degli inserzionisti hanno spinto la crescita della search a +16% mentre i video (+29%) e i social media (+33%) sono cresciuti ancora più velocemente.
11. La maggior parte degli investimenti digitali (+62%) è generata da impression e click su dispositivi mobili (principalmente smartphone). Il Mobile è cresciuto del +32% nel 2018, mentre i ricavi pubblicitari basati su desktop si sono ridotti (-2%), a causa del blocco degli annunci pubblicitari e della riduzione delle inventory.
12. Il digital rappresenta il 46% del totale mercato pubblicitario nel 2018. I tassi di crescita rallenteranno nei prossimi anni, ma la spesa continuerà a crescere a due cifre nel 2019 (+ 13,3%)
13. Gli altri media hanno sofferto nel 2018 in quanto non hanno beneficiato del potere di determinazione dei prezzi e dei driver ciclici della televisione. La spesa pubblicitaria in Stampa è diminuita del -11% (55 miliardi di dollari), la Radio del -1% (28 miliardi di dollari). L’unica categoria di media tradizionale a mostrare una crescita moderata nel 2018 è stata, ancora una volta, l’Out of Home con un +4,6%. Per la comunicazione OOH il principale fattore di crescita è rappresentato dalla evoluzione dell’inventory del DOOH (Digital Out of Home), cresciuto del +16% quest’anno per raggiungere i 5,7 miliardi di dollari.
14. Per il 2019 MAGNA prevede una crescita del +4.7% che consentirà al mercato di raggiungere i 578 miliardi di dollari (+26 miliardi di dollari). La mancanza di eventi ciclici influenzerà principalmente le vendite offline dei media (-2,4% a 293 miliardi), mentre le vendite dei media digitali cresceranno del +13%.
15. Il rallentamento del 2019 arriverà principalmente dal Nord America (in calo dal +7,4% nel 2018 al +2,5% nel 2019) e dall’Europa occidentale (da +4,8% a +3,6% a causa dell’incertezza economica) mentre i mercati emergenti rallenteranno solo marginalmente (da +11% a +9%).

cissp questions cissp questions He stood there for a long time. Tami Joan and John desperately retreated 300-070 pdf until they reached 300-070 questions the other side of the door, holding cissp questions two 300-070 questions sweaty bodies cissp questions tightly together. cissp exam The drivers hand bent into cissp exam the shape of a cup, blocking the lights shone on the street light, looked at them more carefully. cissp exam Suddenly, a loud noise echoed in the air. Tameron could not help but constricted a while, 300-070 pdf and cissp questions John cissp pdf made a short, screaming scream. Behind the 300-070 questions driver, the air in the distance was cissp exam filled cissp questions with bright red and blue flame stripes instantly. Then again is a few 300-070 questions roar PassExamBest and scream. The cissp pdf driver turns and looks up, just to see a huge, orange-red cobweb over the city. It was a 300-070 questions fireworks, and Tamie remembered the news cissp questions read in the newspaper. It is a gift from the host and the cissp pdf Secretary-General of cissp pdf the 300-070 pdf United Nations to the delegates attending the conference cissp exam 300-070 questions and welcomes them to this great city on Earth. The driver turned toward the cissp pdf PassExamBest taxi again. Pat soon, he opened the door lock, PassExamBest slowly opened 300-070 pdf the 300-070 pdf door. 300-070 pdf 2 As usual, the 300-070 questions informant did not leave cissp exam a name. Therefore, there is no other way to PassExamBest pour cissp questions back into the past to understand what the 300-070 pdf 300-070 exam reporter said is a piece 300-070 questions of open space. The headquarters radio 300-070 pdf said He said it was on the 37th Street near Eleventh cissp pdf Street. Those at the Notification Center cissp questions never figured out where the exact location of the murder was. Although it is nine oclock in cissp pdf 300-070 pdf the morning, it has made people sweat more than hot. Emilia Shakes lay 300-070 pdf aside a tall grass thatch. She is conducting a search of cissp exam light – a jargon of crime scene investigators – searching for suspicious objects with an cissp questions S-shaped route. Nothing at all She looked down at the intercom on the dark blue uniform cissp questions shirt. Patrolman 300-070 questions 5885 calls headquarters without 300-070 questions any notice. Do you have any further news cissp pdf The dispatcher replied in a bumpy noise 5885, there is no more information about cissp pdf PassExamBest the scene of the crime at the 300-070 pdf moment, but one thing The informant said he hoped cissp pdf the victim was dead. Please say it again, headquarters. The complainant cissp pdf said cissp questions he hoped the PassExamBest cissp pdf victim 300-070 questions was already dead. 300-070 exam cissp questions He said it would be best cissp pdf if so. Finished. Hopefully the victim Dead 300-070 exam cissp questions Shakes cissp pdf struggled 300-070 questions across a broken barbed wire and began searching for another piece of open space. Still not cissp questions found. She wants to leave. Just call 10-90, report that without any discovery, you can return to the Si Si area, it is her daily patrol area. 300-070 questions Her knees hurt and she felt as if cissp questions she had been roasted on a terrible August day. She just wanted to slip to the Port Authority and get cissp questions stuck with cissp questions the Little Furrier there and come back to a large can of Arizona iced tea. Then, at eleven thirty – just two hours now – she was able to clear the drawers in the south section of Midtown and go to the cissp pdf 300-070 pdf lower town for training. But she finally did 300-070 questions not do this. She can not leave this briefing without answering the phone call. 300-070 exam As she continued to move on, she walked along the hot sidewalk through the path between the cissp pdf two abandoned apartments and into another covered, planted area. She cissp questions PassExamBest slid her slender forefinger down into her flat-top hat cissp questions and scratched it with irresistible restraints through 300-070 questions layers of 300-070 pdf 300-070 pdf long, red hair on her head. cissp exam In order to scratch more scalp, PassExamBest she simply 300-070 pdf faded her cap cissp pdf side, while crazy scratch. Sweat streaming down her forehead, itchy, so she fiercely blew a few brows.

He hurriedly recorded his conversation 300-070 exam in a black book with a 300-070 exam sweaty pen. cissp exam Oh, just do it. Now, go to those trash 300-070 pdf cans, stay there and direct the cissp pdf traffic until the cissp exam entire street is PassExamBest 300-070 exam clear. cissp pdf 300-070 pdf Did 300-070 questions you 300-070 questions hear that She turned and left cissp pdf without saying anything 300-070 pdf good 300-070 exam or 300-070 questions not, A street, began to slowly move a few trash cans. Every driver who passed by her glared at 300-070 pdf her, and some mumbled in her 300-070 exam mouth. Shakes glanced 300-070 questions at the 300-070 pdf watch. Another hour I can hold 300-070 questions on. 3 The peregrine 300-070 pdf falcon gently waving a few wings, landing cissp pdf in the edge of the windowsill. Outside the PassExamBest window, cissp exam noon the sun PassExamBest bright cissp exam cissp pdf and dazzling, the weather seems to be extremely hot. Finally, the man murmured, turning his head to the buzzing doorbell and PassExamBest looking at the door to the downstairs. Is 300-070 questions he He shouted at the staircase, 300-070 pdf is it Lincoln Lyme turned his head to the window again cissp questions without hearing 300-070 exam any answer. 300-070 pdf cissp exam The peregrine falcons 300-070 questions cissp pdf head turned a PassExamBest little cissp pdf and moved very fast, just like a spasm, immediately returning to the original elegant gesture of keeping. Lyme noticed the blood 300-070 pdf stained its paw, and a piece of yellowish flesh was pulled 300-070 exam by its small, black, nut shell-like beak. It stretches short neck, move slowly to the nest, the action is reminiscent of not a bird, but a snake. The 300-070 exam peregrine Falcon dropped the meat into the small mouth of a blue-winged 300-070 questions bird. What I now see 300-070 pdf is the only creature in New York City cissp questions without any natural enemies, cissp pdf Lyme thought. Maybe God except God. He heard footsteps, and someone was walking cissp questions up the stairs. Is he He asked Thomas. The young man answered, No. Who is that The doorbell rang, is not it Thomass eyes looked at the window. The bird cissp questions is back.Look, theres cissp pdf blood on your windowsill.Do you cissp questions see them The female peregrine faltered slowly into 300-070 questions Lymes PassExamBest gaze. A blue-gray feather, 300-070 exam cissp pdf cissp exam gorgeous like fish. It 300-070 pdf is 300-070 pdf looking cissp pdf up, looking back 300-070 pdf and forth toward the sky. They are always together, will cissp pdf 300-070 pdf they be with them for life Exclaimed Thomas. Like a geese Lymes eyes returned 300-070 questions to Thomas. The latter was bowing 300-070 questions his strong, young waist forward, cissp exam looking through the window, which was splashed with rain. Who is here Lyme asked again. He was annoyed 300-070 questions by the 300-070 questions deliberate cissp questions delay cissp pdf of young people. PassExamBest Visitors. Visitors Ha Lyme snorted. He tried to recall when the last guest visit cissp exam was. That is at least three months cissp questions ago. Who was the guest cissp questions last cissp pdf visited 300-070 pdf Maybe those reporters, or a distant relatives. Thats right, its Peter Chter, a spine neurologist in Lyme. Blaine has been here several times, but she 300-070 exam cissp pdf certainly can not 300-070 exam be 300-070 exam a visitor. 300-070 pdf Its so cold here, complains Tommy, reaching out to open the window at the same time. Young typical performance. Lyme thought. Do cissp questions not cissp questions open the window, he ordered, well, tell me whos coming Its cold. Youre going to scare the 300-070 questions cissp questions bird.You can turn off the cissp questions air conditioner.Ill be closed. Lets open again, said Tangmajas forcefully to lift the 300-070 questions thick wooden frame of the window. The two 300-070 pdf birds got accustomed to playing since they moved in. Hearing the noise, the two peregrine falcons 300-070 questions turned their heads and widened their eyes to the source of the noise. But they were just wide-eyed, still on the edge of the bay windows, overlooking 300-070 questions PassExamBest monarchs overlooking the collapsed ginkgo trees in their territory and the car parked on both sides of the street. Lyme asked again Whos coming Leon Salet. Leon What did he do Thomas looked back and forth at the room.

Previsioni dicembre 2018
Key findings Italia
1. 2018: il totale mercato pubblicitario chiuderà a +3,4% grazie soprattutto ai media digitali che cresceranno del +12%, mentre il comparto dei media tradizionali registrerà una flessione del -1%
2. 2018: i mondiali di calcio, nonostante l’impatto ridotto a causa dell’assenza della squadra italiana dall’evento, sono stati un driver importante per il mercato contribuendo alla stabilità degli investimenti TV su base annuale (+ 0,5% vs -1,6 % nel 2017).
3. La crescita economica rallenta dal +1,5% nel 2017 al +1,2% nel 2018: il Fondo Monetario Internazionale prevede per il 2019 un ulteriore rallentamento al +1,0%.
4. 2019: la debole crescita economica e l’incertezza politica continueranno a penalizzare il mercato dei media tradizionali (-2%), mentre il digitale crescerà a due cifre (+11%) portando la crescita complessiva della spesa pubblicitaria a +2,5%.

Il contesto macroeconomico e il clima di incertezza politica condizionano il mercato pubblicitario: rallentano la fiducia delle imprese e l’attività economica (+1,2% nel 2018 verso il +1.5% del 2017). Per il 2019 il FMI prevede un’ulteriore frenata del PIL (+1,0%). In tale contesto, gli investimenti pubblicitari nei media tradizionali nel 2018 diminuiscono del -1%: l’impatto dei Mondiali di calcio è stato limitato a causa dell’assenza della nazionale italiana, ma l’evento ha comunque sostenuto le vendite di spazi pubblicitari in TV nel primo semestre e ha contribuito alla stabilità del mezzo su base annua (+0,5% contro -1,6% nel 2017).
Gli investimenti sui media digitali crescono del + 12% e raggiungono i 2,9 miliardi di euro, con una quota di mercato del 35%, inferiore alla media europea. La Search cresce del +9%, il Digital Video del +23% e i Social Media del +30%.
Per quanto riguarda gli altri mezzi tradizionali, la Stampa contrae la spesa pubblicitaria del -8% mentre la Radio si conferma un mezzo in buona salute con un + 4%, grazie alla crescita dei settori Automotive e Distribuzione.
L’Out-of-home ha beneficiato delle elezioni politiche nel primo trimestre e chiude l’anno in sostanziale stabilità (-0,8% compreso il Cinema). Diversi comparti (soprattutto poster, maxi affissioni e aeroporti) hanno registrato nel 2018 andamenti non positivi. Il comparto del DOOH (Digital Out-of-Home) cresce del +18%: lo sviluppo del mezzo è tuttavia frenato dalle regolamentazioni a livello comunale che mantengono limitata l’inventory e di conseguenza gli investimenti DOOH (il 10% delle vendite totali di OOH), privando l’industry del principale driver di crescita rispetto ai trend degli altri paesi.
Nel 2019, l’incertezza politica e il contesto economico stagnante continueranno a frenare il mercato pubblicitario, incidendo soprattutto sui media tradizionali (-2%): gli investimenti digital aumenteranno invece a due cifre (+11%), portando complessivamente il mercato a chiudere il 2019 con una crescita del +2,5%.

ABOUT MAGNA MAGNA è la unit del gruppo IPG Mediabrands che sviluppa strategie di intelligence, investimento e innovazione per team e clienti di agenzie.

 

Ufficio stampa:
Elena Lombardo
Pr & Communications
T. +39 02 85292324 | M. +39 349 3307902
Via Spadolini n.7, Centro Leoni, Building B, 20141, Milano