Ricola a Stromboli per la IV edizione di Festa di Teatro Eco Logico.
Le tisane fresche e le caramelle svizzere rinnovano il sostegno di un evento dedicato al teatro, musica e danza senza corrente elettrica aggiunta.
Ricola nuovamente main-sponsor della Festa di Teatro Eco Logico, un evento artistico unico poiché realizzato senza l’ausilio di corrente elettrica ed impianti audio-fonici.
La Festa di Teatro Eco Logico riconduce al centro dell’azione scenica l’uomo, la sua voce e il suo corpo in diretta interazione con la natura. Per dieci giorni sarà possibile tornare a guardare le stelle, ad ascoltare il suono della natura, a godersi la rassegna artistica, a zero emissioni, in uno straordinario e incomparabile ambiente.
Il sito della Festa è Stromboli, l’isola più settentrionale delle Eolie, una cornice realmente ideale per questa rassegna rispettosa al massimo dell’ambiente; in questo luogo, dove natura e uomo vivono in un reciproco ascolto e rispetto, si fondono la terra, il fuoco e il mare.
La Festa di Teatro Eco Logico si svolgerà dal 24 giugno al 2 luglio 2017 ed è un progetto di Fluidonumero9 curato da Alessandro FABRIZI (supervisione artistica) e Hossein TAHERI (creazione degli ambienti).
Un numeroso gruppo di artisti, musicisti, scrittori ed intellettuali hanno dato la disponibilità a partecipare alla manifestazione. Tra questi: Isabella Ferrari, Maya Sansa, Riccardo Biseo, Fernando Masullo, Franco Marcoaldi, Ivano Battiston, i Guappecarto’, Laura Mazzi, Giulia Mombelli, Nadia Fusini, Raffaella Misiti, Ken Cheeseman, Laura Canali, Lavinia Savignoni e con loro esperti di piante, vulcanologi, danzatori e fotografi.
La Festa di Teatro Eco Logico a Stromboli 2017 si svilupperà a partire dall’anniversario della nascita di Henry David Thoreau, di cui quest’anno ricorre il bicentenario. Noto soprattutto per i due anni trascorsi a vivere in una capanna in riva a un lago (raccontati in “Walden”) e per “Disobbedienza Civile”, in cui sostiene il diritto del cittadino a non obbedire se non è d’accordo con le direttive del governo. Personaggio inquieto e ricco di sollecitazioni, come tutto il movimento del Trascendentalismo Americano con cui dialoga.

Il titolo della Festa è The Body Electric, dal celebre verso d’una poesia di Walt Whitman, il poeta del Trascendentalismo.
In quegli anni (tra la prima metà e la fine dell’800) artisti e pensatori come Emerson, Thoreau, Whitman, Melville ecc. crearono una fucina di provocazioni, idee e slanci verso questioni allora molto urgenti e ancora di grande attualità: pensarono la Natura come a un testo da cui attingere conoscenza (e non da sottomettere), diffusero principi di indipendenza e libertà e gettarono i semi per questioni che oggi chiamiamo decrescita, ecologia, sostenibilità. Insomma, tutto ruoterà intorno al dialogo e ai conflitti fra Arte, Natura e Civiltà. Il Trascendentalismo trae ispirazione dal passato (la poesia persiana di Hafez e Sa’di, Platone, Ovidio) e aggetta nel futuro, influenzando Nietzsche, Gandhi, Tolstoj, dall’immediato a oggi (pensiamo anche a Dead Poets’ Society e Into the Wild). Verrà ricordato anche Ovidio (molto caro ad Emerson e Thoreau), nel bimillenario della morte, con il canto della Creazione dalle METAMORFOSI- E Leggeremo “Leaves of Grass” sulle pendici del Vulcano.

In seguito al grande successo ottenuto dal documentario realizzato durante la terza edizione della Festa, omaggio all’opera la Tempesta e al 400° anniversario della morte di William Shakespeare, andato in onda nell’autunno del 2016 su SKY ARTE con il titolo “Shakespeare on the Rocks”, verranno effettuate delle riprese per la realizzazione di un nuovo documentario dal titolo The Body Electric.
Ricola sarà per il terzo anno consecutivo il naturale supporto tecnico dei performer, che si esibiranno senza microfono, mettendo a disposizione caramelle e tisane non solo buone, ma anche benefiche per la gola e la voce. La magica miscela di erbe dalle origini svizzere, l’effetto balsamico e il buon sapore delle caramelle Ricola saranno a portata di mano degli artisti, del pubblico e dei visitatori per tutta la durata dell’evento. Inoltre, gli ospiti avranno l’occasione di assaggiare le tisane Ricola servite fredde…un nuovo modo di degustare le bevande, ideale per la stagione estiva.
Ricola aspetta i visitatori di Stromboli all’info-point presso “la casa di Ingrid Bergman”, in Via Vittorio Emanuele, per far degustare e conoscere le 13 erbe alla base delle specialità Ricola.

Ufficio stampa e p.r.
Linda Kemp
Via Carlo Freguglia, 8A
20122 Milano
02 45409462
<mailto:lindakemp@geraldini.com> lindakemp@geraldini.com