Proteggere l’ambiente per le generazioni future sta diventando un argomento sempre più importante e Pinterest ha scoperto che i millennial e la generazione Z hanno il doppio delle probabilità di cercare idee relative alla sostenibilità e all’ambiente rispetto a coloro che hanno più di 38 anni. 
E infatti con le recenti segnalazioni di avvertimento sui cambiamenti climatici non c’è da meravigliarsi. Molti Pinner sono ispirati a uscire dalla propria zona di comfort e provare per la prima volta uno stile di vita più eco-compatibile, con una ricerca di “vita sostenibile per principianti” del 265% (dicembre 2017-2018) in più rispetto all’anno scorso.

Di seguito viene illustrato come i Pinner di tutto il mondo si sentono ispirati ad agire e ad avere un impatto sostenibile, dallo shopping al viaggio fino alla riduzione dei rifiuti sia a casa sia in ufficio.    _
Sostenibilità a casa
Vivere in modo sostenibile (+69% rispetto all’anno scorso) è il concetto più ricercato dagli utenti per quanto riguarda la sostenibilità per apportare piccoli cambiamenti nella propria vita quotidiana, come eliminare la plastica e ridurre i rifiuti in casa, in ufficio e all’università. Ma i Pinner cercano di migliorare anche in cucina (+58%) scegliendo design e utensili eco-compatibili, nelle attività con i bambini (+59%) e addirittura nei regali (+126%). 

Sostenibilità in viaggio
Le ricerche di viaggi a impatto zero sono aumentate del 74% (gennaio-settembre 2017 e gennaio-settembre 2018) e allo stesso tempo i Pinner cercano di viaggiare più leggeri, ridurre l’impronta di carbonio e consumare meno rifiuti soprattutto mentre sono in viaggio.

Sostenibilità nella moda
C’è un crescente interesse per case di moda sostenibili (+49%), come quelle che utilizzano materiali riciclati e biologici. Alcuni Pinner optano per un consumo ancora più responsabile dando a noleggio i propri vestiti o scambiandoli con quelli di altre persone, un modo per aiutare il pianeta e anche il portafogli.


  Larkin Brown, ricercatrice, stilista ed esperta di trend di PinterestStiamo assistendo a un aumento di persone alla ricerca di idee sostenibili ed eco-compatibili in aree diverse come i viaggi, il cibo, la famiglia e lo stile. Considerando lo stato attuale del mondo, sia in termini ambientali che politici, sono soprattutto i Millennial e la generazione Z a voler fare qualcosa di reale e guidare il cambiamento. Anche se si tratta di piccoli cambiamenti quotidiani, è stimolante vedere le persone lavorare insieme per fare la differenza”.

     
      Ufficio stampa:  
Francesca Armaroli Junior Account
BPRESS \\ PR, media relations, communication