Capita spesso di vedere cani che si azzuffano, purtroppo!

Proprietari allarmati che giustamente si lanciano in soccorso del loro amato cane cercando di dividere i due   cani che litigano e come unico risultato si beccano un bel morso e spesso a morderti è proprio il tuo cane.

Indipendentemente da quale sia la causa per cui i cani hanno cominciato ad aggredirsi (femmina in calore, cani non socializzati, cani aggressivi ma anche paurosi, errata modalità di condurre la passeggiata da parte del proprietario), ecco che quando i due cani si aggrediscono raggiungono uno stato di eccitazione tale per cui in quel momento non riescono più a riconoscere il proprietario.

Tutto quello che percepisce il cane in quel momento è il suo rivale e se vede arrivare una mano pronta a strattonarlo lontano da esso, si limita semplicemente a mordere la prima cosa che gli capita a tiro, ovvero la

vostra mano. Il risultato è che spesso in ambulatorio arriva non solo un cane con svariate lesioni da medicare, ma anche un proprietario con morsi spaventosi.

Come dividere due cani che litigano

Se è una zuffa leggera, potrebbe risolversi da sola, ma è difficile stabilirlo. I cani potrebbero anche avere una finta pausa e aggredirsi appena uno dei due lo guarda o rogna ancora (e spesso non si conoscono molto bene i segnali di aggressività del cane).

Quindi la prima cosa che fanno i proprietari di solito è tuffare le mani

in mezzo alla rissa, per cercare di abbrancare il collare del proprio cane e tirarlo via. Di solito l’unico risultato è farsi mordere da uno o entrambi i cani.

Quello che si può fare, se avete dell’acqua a portata di mano, è gettargliela

addosso: lo shock dell’acqua fredda, calma immediatamente gli animi. Questo ovviamente è possibile farlo solo se avete i due cani che litigano nel giardino di casa vostra.

Se però siete in passeggiata, ovviamente tutto ciò non è possibile.

Il consiglio sarebbe quello di avvicinarsi da dietro al proprio cane, afferrare con fermezza i testicoli e strizzarli. Non esagerate ovvio non bisogna staccarglieli!!! …ma anche qui lo scopo è di distrarre il cane in modo che si stacchi dall’altro cane. La manovra deve essere fatta il più rapidamente possibile, altrimenti il cane si gira e vi morde di nuovo.

Ma se si aggrediscono due femmine? Si dovrebbe sollevare il cane dal treno posteriore, in modo da fargli perdere l’equilibrio: se sta cercando disperatamente di rimanere in piedi, magari lascia il collo del cane avversario.

Ricapitolando, ecco cosa non fare quando dovete cercare di separare due cani che si azzuffano:

  • non urlate istericamente, li incitereste ancora di più
  • non cercate di dividerli a mani nude, per evitare dei morsi
  • non ignorate il problema: entrambi i proprietari devono collaborare per risolvere la situazione
  • non premiate il cane quando aggredisce un altro cane perché nel linguaggio canino state premiando il suo comportamento di aggressione quindi appena capiterà lo rifarà di nuovo.