Grazie all’iniziativa “Un Click per la Scuola” di Amazon, moltissime scuole italiane hanno ricevuto centinaia di migliaia di euro in credito virtuale
Sono oltre 20.000 gli istituti scolastici in Italia che hanno ricevuto una donazione. Le scuole che hanno ottenuto i maggiori crediti virtuali fino a questo momento sono il Liceo Scientifico Statale “Albert Einstein” di Milano, il Liceo Scientifico Statale “Giuseppe Mercalli” di Napoli e il Liceo Scientifico Statale “Augusto Righi” di Roma.

Gli istituti scolastici in Italia hanno ricevuto centinaia di migliaia di Euro in credito virtuale grazie alle donazioni fatte da Amazon attraverso gli acquisti (di prodotti venduti e spediti da Amazon) dei clienti che hanno aderito all’iniziativa “Un Click per la Scuola”, lanciata da Amazon.it lo scorso 28 agosto e dedicata a tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e di secondo grado del territorio nazionale. Con “Un Click per la Scuola”, Amazon dona alle scuole, che entro il 29 Febbraio aderiranno all’iniziativa, un credito virtuale pari ad una percentuale degli acquisti di prodotti venduti e spediti da Amazon.it, effettuati dai clienti che abbiano confermato la partecipazione all’iniziativa sul sito www.unclickperlascuola.it  , scegliendo l’istituto che desiderano supportare.
Dal lancio ad oggi, Amazon ha effettuato donazioni a oltre 20.000 istituti scelti dai clienti. Il Liceo Scientifico Statale “Albert Einstein” di Milano guida la classifica delle scuole che in questo momento hanno ottenuto maggiori donazioni. Segue, al secondo posto, il Liceo Scientifico Statale “Giuseppe Mercalli” di Napoli mentre il Liceo Scientifico Statale “Augusto Righi” di Roma ottiene la medaglia di bronzo. Chiudono la top 5 la Scuola Secondaria di primo grado “Giovanni Battista Tiepolo” di Milano e il Liceo Scientifico Nomentano di Roma.

Alcune scuole hanno già iniziato a riscattare il proprio credito virtuale e la lista dei prodotti maggiormente richiesti ad Amazon include matite  , pastelli a cera  , pennarelli  , raccoglitori ad anelli e distruggi documenti

Tra i prodotti di elettronica figurano, invece, monitor  , mouse  e tastiere  ma non mancano anche i dispositivi Echo di Amazon.

“Siamo felici che l’iniziativa di Amazon ‘Un Click per la Scuola’ stia avendo un grande riscontro a due mesi dal via. L’iniziativa finirà a febbraio 2020 quindi tutti i clienti di Amazon.it potranno continuare a sostenere la propria scuola anche con i regali di Natale e quanto possa servirgli nei prossimi mesi, acquistandolo su Amazon.it. Sono decine di migliaia gli istituti scolastici che hanno ricevuto del credito virtuale e che possono utilizzare per richiedere gratuitamente i prodotti di cui hanno bisogno. E tutto questo è stato possibile grazie alla grande partecipazione dei nostri clienti che hanno scelto di supportare l’istituto scolastico a cui sono più affezionati sul sito Unclickperlascuola.it” afferma Giorgio Busnelli, responsabile della categoria Media per Amazon in Italia e in Spagna. “Ci auguriamo che i numeri delle donazioni e la partecipazione delle scuole continuino ad aumentare”.

L’iniziativa prosegue fino al 29 febbraio 2020. Le scuole potranno utilizzare il credito virtuale accumulato per tutta la durata dell’iniziativa e fino al 30 aprile 2020, per richiedere gratuitamente i doni di cui hanno bisogno, scegliendo da un ampio catalogo di oltre 1.000 prodotti, pensati per rispondere alle esigenze di studenti e docenti, tra cui attrezzature elettroniche, cancelleria, articoli sportivi, giochi, strumenti musicali, complementi d’arredo, accessori e molto altro ancora.

Ufficio stampa:
Amazon Press Office
press@amazon.it
+39 02 36792144

Mirandola Comunicazione
Tel +39 0524.574708 | amazon@mirandola.net
Rebecca Rossetti |rebecca.rossetti@mirandola.net | +39 329 0504231
Marco Ferrario | marco.ferrario@mirandola.net | +39 3207910162