Clear Channel Italia, media company leader nel settore dell’Out-Of-Home Advertising, promuove un nuovo Piano di Sviluppo Digitale con l’obiettivo di portare nelle più importanti città italiane nuove forme di comunicazione sempre più orientate alla tecnologia e all’esplorazione delle potenzialità comunicative dell’associazione fra brand e beni culturali.

Si parte da Venezia in un percorso di trasformazione digitale già iniziato lo scorso anno in Aeroporto Marco Polo e che coinvolgerà Milano, Firenze, Napoli, Vicenza e Padova con soluzioni sempre più innovative e interattive che sfruttano i dati per veicolare messaggi in grado di coinvolgere le persone e avvicinarle ai brand.
All’aeroporto di Venezia Clear Channel è presente con impianti all’avanguardia che utilizzano le tecnologie più avanzate per mostrare messaggi dinamici in grado di adattarsi alle diverse esigenze di comunicazione e all’interno di una customer journey dedicata: il messaggio giusto, nel momento giusto. Inoltre, Clear Channel Italia è protagonista alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica dove, da oltre vent’anni, gestisce in esclusiva tutta la comunicazione esterna nell’ambito del festival, grazie a un network di impianti pubblicitari collocati in punti strategici della zona red carpet e in tutta l’area riservata alla manifestazione.

Nei prossimi mesi il piano di sviluppo digitale toccherà Milano, Firenze, Napoli, Vicenza e Padova, con la conversione di pensiline degli autobus, l’installazione di nuovi impianti digitali e impianti di ultima generazione.
Gli schermi dinamici, oltre a essere di impatto visivo, favoriscono la creazione di un legame emozionale con il marchio e di conseguenza l’interazione. Grazie al piano di sviluppo tecnologico, Clear Channel Italia permetterà ai brand di creare campagne di comunicazione in grado di veicolare messaggi in modo originale e creativo, sfruttando l’integrazione fra online e offline e in logica data-driven per meglio coinvolgere e raggiungere l’audience di riferimento.

Il piano di sviluppo digitale di Clear Channel Italia che sta coinvolgendo alcune delle più importanti città d’arte italiane si inserisce nella strategia di sviluppo dell’azienda sempre più orientata all’esplorazione del legame fra brand e beni culturali per fare comunicazione. È infatti negli obiettivi della media company, creare un laboratorio dove andare ad approfondire il legame che si crea quando un brand si associa a un bene culturale, ottenendo così un posizionamento più elevato. Da qui è nato il supporto all’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali della School of Management del Politecnico di Milano per la ricerca 2019-2020.

Un’anteprima delle potenzialità di quest’associazione fra brand e beni culturali verrà presentata durante l’experience che Clear Channel Italia offrirà ai propri clienti nei due weekend della 76° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e che unisce la possibilità di scoprire le potenzialità dell’Advertising Out-Of-Home, con una visita all’aeroporto Marco Polo e grazie agli impianti presenti al Lido, all’interno della magica cornice del Festival del Cinema di Venezia.

Ufficio stampa:
Elena Colombo
EColombo@imageware.it | +39 02 700251
Imageware Srl
Via Moretto da Brescia, 22
20133 Milano (MI) – IT
www.imageware.it