Il 25 marzo è stato dichiarato dal Ministero della Cultura “Dantedì”: una data importante, riconosciuta dagli studiosi come inizio del viaggio nell’aldilà raccontato dalla Divina Commedia.

Per celebrarlo, Play the City ed Elesta Art Travel propongono una speciale caccia al tesoro virtuale sui luoghi danteschi, una sfida avvincente e ricca di emozioni, da giocare con la famiglia e con gli amici.
 
Sono passati quasi 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, un anniversario importante a cui vengono dedicate iniziative in tutta Italia, per ricordare e celebrare la vita e il genio del sommo poeta.
Ma forse non tutti sanno, o ricordano, che Dante fu un grande viaggiatore non solo tra le pagine del suo poema, ma anche nella realtà.
Da Roma a Pisa, da Treviso a Padova, da Verona a Ravenna, dopo il suo esilio da Firenze il poeta si spostò moltissimo, toccando tanti diversi luoghi nel suo peregrinare: le sue tracce sono ben evidenti, non solo nei suoi scritti, ma anche nei posti stessi da lui visitati.
 
Per raccontare questa parte della sua storia, Play the City e Elesta Art Travel hanno ideato una particolare caccia al tesoro virtuale, che si sviluppa sulle orme del sommo poeta, un viaggio di scoperta che porta ad esplorare ben 18 luoghi danteschi. Il prossimo appuntamento è proprio per il 25 marzo, per celebrare. Divertendosi, una data così significativa.

La formula, efficace e avvincente, è già stata sperimentata con successo nei mesi scorsi: Play the World, la prima caccia al tesoro virtuale organizzata qualche mese fa da Play the City ed Elesta Art Travel, ha raccolto per la sua prima edizione più di 400 partecipanti, suscitando la curiosità e l’interesse del pubblico e della stampa.
 
Per il suo contenuto e il suo valore anche storico e culturale, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del “Comitato Nazionale per la Celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri” promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. 
 
Anche in questa nuova edizione si andrà alla scoperta di luoghi incredibili, da casa propria e senza alzarsi dal divano, ma connessi con gli altri membri della propria squadra e in competizione con altri team sparsi un po’ ovunque, sfruttando le risorse meno frequentate tra quelle offerte da Google Street View. Si partirà da Firenze, per poi percorrere lo stivale risolvendo giochi di abilità, tra intriganti enigmi e misteriosi indizi, da cercare tra l’altro anche in alcune terzine della Divina Commedia.
 
Tutti i dettagli e il link per l’iscrizione sono disponibili a:
https://www.playthecity.it/events/il-viaggio-di-dante-2021/  


Elesta Art Travel – ufficio stampa press@elestatravel.it